Il valore della città storica in Italia: mutamenti culturali e politiche urbane attraverso le ricostruzioni post-sisma negli ultimi cinquant’anni

  • Paola Annalidia Ianni Politécnico de Milán
Palabras clave: città storica, mutamenti culturali, ricostruzione post sisma, aprocci di progetto

Resumen

Un evento catastrofico e la successiva ricostruzione costituiscono una sorta di momento di sintesi di ciò a cui un popolo in un momento storico aspira in termini di stile di vita. È come se, in maniera puntuale, si sia costretti ad interrogarsi sul modo di vivere da mantenere o a cui tendere, sul sistema produttivo con esso compatibile, sulle forme dello spazio urbano atte ad accoglierlo, sul modo di abitare che ne soddisfi le esigenze.
Ciò che qui si propone è una ricognizione delle principali vicende di ricostruzione post-sisma in Italia a partire dal secondo Dopoguerra. Leggere il mutamento di approccio di intervento nei decenni dà conto delle profonde modificazioni culturali intervenute negli ultimi sessant’anni in Italia, del contestuale mutamento di valore attribuito alla città storica, di come tali modificazioni siano impresse sulla forma della città e del territorio.
In ciò la speranza di fornire un tassello utile ad una ricognizione della storia urbanistica dell’ultimo secolo.

Descargas

La descarga de datos todavía no está disponible.

Citas

ALBRECHT, Benno (2015): “Esportare il centro storico”, in ALBRECHT, Benno, MAGRIN, Anna –a cura di– Esportare il centro storico. Fondazione Triennale di Milano, Milano.

BALDUCCI, Alessandro & GAETA, Luca (2015): L’urbanistica italiana nel mondo. Contributi e debiti culturali. Donzelli Editore, Roma.

BANDARIN, Francesco (2015): “Appunti per un’analisi del contributo italiano alla conservazione del patrimonio urbano”, in ALBRECHT, Benno, MAGRIN, Anna –a cura di– Esportare il centro storico. Fondazione Triennale di Milano, Milano.

BENEVOLO, Leonardo (1976): “Centri Storici: l’attività delle Amministrazioni locali italiane nei centri storici” in Parametro, n. 45/1976.

BENEVOLO, Leonardo (2006): L’architettura nell’Italia contemporanea: ovvero il tramonto del paesaggio. Laterza, Roma-Bari.

CALAFATI, Antonio (2012): “L’Aquila 2030: una strategia di sviluppo economico” rapporto di ricerca pubblicato sul sito http://www.antoniocalafati.it/t_pdf/Aquila_27_09_2012_Z.pdf.”

CANNAROZZO, Teresa (2009): “Rapporto di una periferia territoriale: la Valle del Belice (1968-2008)” in AntiTHesi.info, feb. 2009.

CORONA, Gabriella (2007): I ragazzi del piano. Napoli e le ragioni dell'ambientalismo urbano. Donzelli Editore, Roma.

DE SETA, Cesare (1981): Città, territorio e Mezzogiorno in Italia. Piccola Biblioteca Einaudi, Bologna.

DI BIASE, Carolina (2011): “50 anni Ancsa”, in TOPPETTI, Fabio –a cura di– Paesaggi e città storica, teorie e politiche di progetto. Alinea, Perugia.

FABBRO, Sandro (1996): “Ricostruzione post-terremoto e governo del territorio in Friuli: una esperienza complessivamente positiva”, in BONFANTI, Pierluigi –a cura di– Friuli 1976-1996: contributi sul modello di ricostruzione. Forum, Udine.

FRISCH, Georg J. (2009): L’Aquila. Non si uccide così anche una città?. Clean, Napoli.

GABRIELLI, Bruno (2011): “50 anni Ancsa: le idee di ieri le responsabilità dell’oggi”, in TOPPETTI, Fabio –a cura di– Paesaggi e città storica, teorie e politiche di progetto. Alinea, Perugia.

GABRIELLI, Bruno (2015): “Un breve excursus sui temi e problemi dei centri storici”, in ALBRECHT, Benno, MAGRIN, Anna –a cura di– Esportare il centro storico. Fondazione Triennale di Milano, Milano.

GERUNDO, Roberto & FASOLINO, Isidoro, (2010): “Irpinia 1980. Il più grande intervento post-sisma del ‘900” in Urbanistica Informazioni, n. 226/2010.

GIAMBRUNO, Mariacristina (2007): Per una storia del restauro urbano. DeAgostini, Città Studi Edizioni, Novara.

MAGRIN, Anna (2015): “La coservazione della città è un problema urbanistico”, in ALBRECHT, Benno, MAGRIN, Anna –a cura di– Esportare il centro storico. Fondazione Triennale di Milano, Milano.

MENONI, Scira (1998): “La ricostruzione dopo i terremoti del Belice, del Friuli e dell’Irpinia” in Urbanistica, n. 110.

NIGRO, Gianluigi & SARTORIO, Francesca (2002): Ricostruire la complessità, i PIR e la ricostruzione in Umbria. Alinea Editrice, Firenze.

NIMIS, Giovanni Pietro (1988): La ricostruzione possibile. Marsilio Editori, Venezia.

NIMIS, Giovanni Pietro (2009): Terre mobili. Dal Belice al Friuli, dall’Umbria all’Abruzzo. Donzeli Editore, Roma.

RENNA, Agostino ; DE BONIS, Antonio & GANGEMI, Giuseppe, (1979): Costruzione e progetto : la valle del Belice. Clup, Milano.

ROGERS, Ernesto Nathan (1958): “Verifica culturale dell’azione urbanistica”, in Difesa e valorizzazione del paesaggio urbano e rurale, Atti del VI Convegno Nazionale di Urbanistica.

ROSSI, Aldo (1995): L’architetturadella città. Città Studi Edizioni, Torino. (Ed. Orig., Milano 1978).

TURCO, Angelo (2010): Configurazioni della territorialità. Franco Angeli, Milano.

VALLE, Pietro (2010): “Uno sguardo retrospettivo. 1976, Gemona del Friuli: doppia ricostruzione” in Lotus, n. 144/2010.
Publicado
08/11/2017
Cómo citar
Ianni, P. (2017). Il valore della città storica in Italia: mutamenti culturali e politiche urbane attraverso le ricostruzioni post-sisma negli ultimi cinquant’anni. Ciudades, (19), 143-161. https://doi.org/10.24197/ciudades.19.2016.143-161